CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Carenza di vitamina D associata ad IMA: esistono altri co-fattori?

Fonte: American Journal of Cardiology Volume 107, Issue 11 , Pages 1636-1638, 1 June 2011.

La carenza di vitamina D è presente in quasi tutti i pazienti con IMA (infarto miocardico acuto), ma il dott. John H. Lee (University of Missouri-Kansas City, Missouri) ed i suoi colleghi si sono proposti di valutare se, in soggetti con IMA, esistesse una relazione tra la prevalenza di deficit di vit D (25-idrossivitamina D) e alcune caratteristiche di base. Nel registro prospettico di IMA, in 20 ospedali degli Stati Uniti, dal 1 Giugno al 31 dicembre 2008,sono stati inclusi 239 soggetti che venivano valutati per le caratteristiche di base ed i livelli vitamina D, definita come: normale se ≥ 30 ng/ml, insufficiente se <30 e >20 ng/ml e carente se ≤20 ng/ml. Dei 239 pazienti con IMA arruolati il 96% aveva dei valori di vit D anormalmente bassi: 75% (n=179) carenti ed il 21% (n=50) insufficienti, a conferma della relazione tra prevalenza di deficit di vit D ed IMA. Ma, in assenza di eterogeneità significativa tra i sottogruppi di età o di genere, la carenza di vit D veniva anche osservato più frequentemente nei pazienti non caucasici, quelli con minore sostegno sociale, con diabete, senza assicurazione e con livelli di attività inferiori. Inoltre, i pazienti con carenza di vit D presentavano dei livelli di ormone paratiroideo (45,3 vs 32,7 pg/ml, p=0,029) e degli indici di massa corporea (31,2 vs 29,0 kg/m2, p=0,025) più alti rispetto agli altri.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA