CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Flecainide sicura ed efficace nei pazienti con TVPC

Fonte: J Am Coll Cardiol, 2011; 57:2244-2254, doi:10.1016/j.jacc.2011.01.026.

La FL (flecainide) riduce le aritmie ventricolari indotte da esercizio nei pazienti con episodi di TVPC (tachicardia ventricolare polimorfa catecolaminergica) non controllati dai farmaci convenzionali. Queste sono le conclusioni del dott. Christian van der Werf (Dipartimento di Cardiologia, Centro di Ricerca per l’insufficienza cardiaca, Academic Medical Center, Amsterdam, Olanda) e dei suoi colleghi che,nel loro studio, hanno valutato l'efficacia e la sicurezza della FL in aggiunta alla terapia farmacologica convenzionale nei pazienti con TVPC. Partendo dal presupposto che la TVPC è una sindrome aritmica ereditaria causata dalla mutazione del gene che destabilizza il recettore cardiaco ryanodina dei canali Ca2+, dal Dicembre 2009, in 8 centri diversi, i ricercatori hanno raccolti dati di pazienti positivi alla mutazione. L'outcome primario era la riduzione di AV (aritmie ventricolari) durante il TdS (test da sforzo). 33 pazienti hanno ricevuto Fl in quanto presentavano AV indotte da sforzo in terapia convenzionale (età media 25 anni, 73% donne), ma il confronto del TdS in terapia con Fl e del TdS in terapia convenzionale era disponibile in soli 29 pazienti. Di questi, 22 pazienti (76%) avevano una soppressione delle AV parziale (in 8 casi) o completa (in 14 casi) in terapia con Fl (p<0.001) ed in nessun caso si evidenziava un peggioramento delle AV. La terapia con Fl aveva una dose giornaliera media di 150mg e ad un follow up medio di 20 mesi, 1 solo paziente, che però presentava bassi livelli sierici di Fl, aveva avuto uno shock da defibrillatore impiantabile ed in 1 solo paziente la Fl aveva soppresso per 29 anni le AV indotte da sforzo.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA