CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Nuova metanalisi: Qual è il target terapeutico pressorio migliore nei diabetici?

Fonte: Circulation 2011; 123(24): 2799-2810.

Le linee guida per il trattamento dell’ipertensione raccomandano livelli di pressione arteriosa <140/90 mmHg, e un target ancora più basso di <130/80 mmHg per i pazienti con diabete mellito. Comunque, il recente studio ACCORD (Action to Control Cardiovascular Risk in Diabetes) ha dimostrato che valori pressori più bassi non portano benefici. Il target ottimale nei soggetti con diabete o con alterata glicemia a digiuno o con ridotta tolleranza agli idrati di carbonio, quindi, non è ben definito. Questi autori hanno condotto una review includendo 13 studi randomizzati per un totale di 37.736 partecipanti. Un controllo pressorio intensivo è stato associato ad una riduzione del 10% di tutte le cause di mortalità (odds ratio, 0.90; 95% intervallo di confidenza da 0.83 a 0.98), una riduzione di ictus del 17% ed un aumento del 20% di eventi avversi gravi ma con simili risultati per quanto riguarda gli eventi macro e microvascolari (cardiaci, renali, e oculari) rispetto ai gruppi di controllo in terapia standard. Un controllo pressorio più intensivo (≤130 mmHg) è risultato associato con una maggiore riduzione di ictus ma non ha ridotto gli altri eventi; si è osservata un’ulteriore riduzione del rischio di ictus per valori pressori <120 mmHg. Comunque per livelli pressori <130 mmHg, c’è stato un aumento del 40% di eventi avversi gravi senza benefici sugli altri obiettivi. Questa review suggerisce che nei pazienti con diabete mellito di tipo 2, alterata glicemia a digiuno o alterata tolleranza agli idrati di carbonio è accettabile un obiettivo terapeutico di 130-135 mmHg. Con obiettivi più ambiziosi, <130 mmHg, è stato osservata una certa eterogeneità: il rischio di ictus si riduce ma non ci sono benefici riguardo agli altri eventi micro o macrovascolari con un aumento del rischio di eventi avversi.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA