CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

I pazienti diabetici hanno un aumentato rischio di fibrillazione atriale

Fonte: Am. J. Cardiol. 2011; 108, 1: 56-62.

Queste sono le conclusioni della metanalisi condotta dal dott. Rachel R. Huxley ed i suoi colleghi che si sono proposti di determinare in modo affidabile il tipo di associazione esistente tra diabete mellito e fibrillazione atriale attraverso una revisione sistematica. Sono stati inclusi sette studi di coorte prospettici e 4 studi caso-controllo, che hanno studiato un totale di 1.686.097 soggetti. Di questi 108.703 casi di fibrillazione atriale sono stati analizzati. I risultati hanno indicato che i pazienti con diabete mellito presentavano un rischio di circa il 40% in più di fibrillazione atriale rispetto ai pazienti senza diabete ([RR] 1,39; p<0,001). Dopo la correzione per bias di pubblicazione, il RR era 1,34 (1,07-1,68). Pertanto è stato evidenziato come il diabete mellito presenta una significativa associazione con un aumentato rischio di fibrillazione atriale ma i meccanismi che possono sostenere la relazione rimangono ipotetici.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA