CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Fattori predittivi di sanguinamento e relazione con la mortalità dopo SCA: una sottoanalisi del TRITON-TIMI 38 Trial

Fonte: Circulation 2011; 123: 2681-2689.

L'equilibrio tra i benefici (protezione dall'ischemia) e i rischi di sanguinamento è un aspetto fondamentale per decidere il grado e l'intensità della terapia antiaggregante nelle sindromi coronariche acute (SCA). La cosa ottimale sarebbe quella di identificare caratteristiche predittive di sanguinamento per "tarare" sempre meglio la doppia terapia antiaggregante dopo una SCA e/o posizionamento di stent coronarici. L'anallisi che vi proproniamo è stata eseguita sulla popolazione del Therapeutic Outcomes by Optimizing Platelet Inhibition With Prasugrel-Thrombolysis in Myocardial Infarction 38 (TRITON TIMI 38 Trial), che ci ha detto che il prasugrel è più efficace di clopidogrel nei pazienti colpiti da SCA anche se con un numero maggiore di sanguinamenti. Per la definizione dei vari gradi di sanguinamento è stata usata la definizione TIMI. Dei 13.420 pazienti analizzati, 534 hanno sperimentato un sanguinamento grave. Le principali variabili di sanguinamento sono state il sesso femminile, l'uso delle glicoproteine IIb/IIIa, la durata della procedura interventistica, l'approccio femorale, la terapia con prasugrel, la diagnosi di infarto con sopraslivellamento del tratto ST, la presenza di insufficienza renale, l'ipercolesterolemia e lo stato ipertensivo. Il sanguinamento è stato, inoltre, associato ad un significativo aumernto del rischio di morte (Hazard Ratio 5.84) che ha tuttavia perso di significatività dopo i 40 giorni dall'evento.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA