CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

L’insufficienza renale cronica è associata ad una aumentata incidenza di fibrillazione atriale

Fonte: Circulation 2011;123: 2946-2953.

Queste sono le conclusioni dell’Atherosclerosis Risk in Communities (ARIC) Study coordinato dal dott. Alvaro Alonso della University of Minnesota. In considerazione del riscontro che l’insufficienza renale cronica è associata ad una maggiore presenza di cardiopatia ischemica, i ricercatori hanno voluto valutare se tale incidenza è incrementata anche per la fibrillazione atriale. È stato stimato il filtrato glomerulare in 10.328 uomini e donne, privi di fibrillazione atriale dal 1996 al 1998. L'incidenza di fibrillazione atriale è stata valutata fino alla fine del 2007. Durante un follow-up mediano di 10.1 anni, sono stati identificati 788 casi di fibrillazione atriale. Rispetto ai soggetti con filtrato glomerulare di 90 mL/min-1/1,73 m2, hazard ratio multivariato e gli IC 95% di fibrillazione atriale sono stati 1.3 (95% CI, 1.1 a 1.6), 1.6 (95% CI, 1,3 a 2.1) e 3.2 (95% CI, 2,0-5,0, p per trend <0,0001) nei soggetti con filtrato glomerulare dal 60 a 89, da 30 a 59, e da 15 a 29 ml/min-1/1,73 m2, rispettivamente. Allo stesso modo, la presenza di macroalbuminuria (ACR 300 mg/g; hazard ratio, 3.2, 95% CI, 2,3 a 4,5) e microalbuminuria (ACR, 30-299 mg/g; hazard ratio, 2.0, 95% CI, 1,6-2,4) è risultata associata con una maggiore rischio di fibrillazione atriale rispetto ai pazienti con ACR <30 mg/g. Il rischio di fibrillazione atriale è stato particolarmente elevato nei soggetti con filtrato glomerulare basso e macroalbuminuria (hazard ratio, 13,1, 95% CI, 6,0-28,6, mettendo a confronto persone con ACR 300 mg/g e filtrato glomerulare da 15 a 29 ml/min-1/1,73 m2 e quelli con ACR <30 mg/g e filtrato glomerulare 90 mL /min-1/ 1,73 m2).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA