CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Screening ecocardiografico in pazienti con batteriemia da Stafilocco Aureus

Fonte: Eur J Echocardiogr (2011) 12(6): 414-420.

Come noto, l’endocardite infettiva da stafilocco aureus (SA) è associata ad una elevata mortalità. In questo studio gli autori hanno valutato prospetticamente l’utilità di uno screening ecocardiografico in pazienti non selezionati con batteriemia da SA. A questo scopo sono stati inclusi 244 pazienti tra il 2009 e 2010 in 7 ospedali danesi; 54/244 pazienti (22%) avevano una endocardite infettiva diagnosticata all'ecocardiogramma. Nei pazienti con valvole native la prevalenza è stata pari a 19% rispetto al 38% nei pazienti con protesi valvolari o portatori di pace maker (P=0.02). La prevalenza di endocardite infettiva è risultata significativamente maggiore nei pazienti ad alto rischio con note condizioni predisponenti rispetto ai pazienti a basso rischio (38 vs. 5%; P<0.001). Nei pazienti con endocardite infettiva la mortalità a 6 mesi è stata del 26%, a fronte del 15% nei pazienti con batteriemia senza endocardite (P<0.05).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA