CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

L’effetto protettivo di rosuvastatina evidenziato dallo studio Jupiter vale anche per i soggetti non di razza bianca?

Fonte: Am Heart J 2011; 162(1): 106-114.e2.

Lo scopo di questo studio è stato valutare l’effetto di un trattamento con statina sulla prevenzione primaria di eventi cardiovascolari in diversi gruppi etnici. Lo studio JUPITER (The Justification for the Use of Statins in Prevention: An Intervention Trial Evaluating Rosuvastatin), uno studio randomizzato, doppio cieco, controllato con placebo, ha valutato l’effetto di rosuvastatina 20 mg in prevenzione primaria su infarto miocardico (MI), ictus, rivascolarizzazione arteriosa, ospedalizzazione per angina instabile e morte per cause cardiovascolari in 12.683 soggetti di razza bianca e 5.117 non di razza bianca con livelli di LDL <130 mg/dL e livelli di proteina C reattiva ad alta sensibilità ≥2.0 mg/L. Rosuvastatina ha portato ad una riduzione del 45% dell’end point primario tra i soggetti di razza bianca (hazard ratio [HR] 0.55, 95% CI 0.43-0.69) e del 37% tra quelli non di razza bianca (HR 0.63, 95% CI 0.41-0.99). Neri (HR 0.65, 95% CI 0.35-1.22) e ispanici (HR 0.58, 95% CI 0.25-1.39) hanno avuto una riduzione del rischio simile. Nel gruppo placebo tra i soggetti non bianchi il tasso di ictus ha superato quello dell’infarto miocardico (0.44 vs 0.20 per 100 persone-anno); la cosa inversa si è osservata, invece, tra i bianchi (0.31 vs 0.42 per 100 persone-anno). I soggetti di razza non bianca avevano un tasso di morte più alto rispetto ai bianchi (2.25 vs 0.93 per 100 persone-anno). In conclusione, quindi, quando usata in prevenzione primaria tra individui con LDL-C <130 mg/dL e proteina C reattiva ad alta sensibilità ≥2 mg/L, rosuvastatina ha significativamente ridotto la percentuale di infarti, ictus, rivascolarizzazione arteriosa, ospedalizzazione per angina instabile e morte per cause cardiovascolari sia tra i soggetti di razza bianca sia tra quelli non di razza bianca.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA