CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Lo studio Homburg Cream and Sugar: ovvero, variazioni della trigliceridemia e glicemia post-prandiali ed eventi cardiovascolari in pazienti con nota coronaropatia

Fonte: ESC Cogress 2011, Parigi.

L'Homburg Cream and Sugar (HCS) study è stato designato per verificare se variazioni della glicemia post-prandiale e soprattutto della trigliceridemia, oltre ai fattori di rischio tradizionali, possano essere predittori efficaci di eventi cardiovascolari acuti in pazienti con nota coronaropatia documentata alla coronarografia. Per facilitare lo studio è stato sviluppato un protocollo di somministrazione delle componenti alimentari per poi poterle valutare in modo prospettico. E' stata somministrato un carico di grassi (250 ml di soluzione cremosa contenente 75 grammi di grassi) seguita dopo tre ore da 250 ml di acqua contenente 75 grammi di glucosio. Ai pazienti diabetici non è stata somministrata la soluzione contenente glucosio. Per lo studio sono stati arruolati 514 pazienti. Ebbene, i livelli di trigliceridi post prandiali sono risultati predittivi di eventi, anche se tale predittività si è persa all'analisi multivariata. In particolare, essendo il metabolismo dei trigliceridi intimamente legato a quello glucidico, i livelli di trigliceridemia sono risultati essere predittivi solo nella coorte di pazienti non diabetici e con normale tolleranza glucidica. Nel paziente diabetico invece, nonostante più alti livelli di trigliceridi e maggior persistenza degli stessi nella fase post-prandiale, non sono risultati predittivi di eventi cardiovascolari avversi. Insomma, se uno che ha già 5 ossa rotte se ne rompe un'altra non fa grande differenza, ma se uno non ha ossa rotte e se ne rompe una sola la vita cambia.. Eccome..

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA