CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

EURIKA! Prevenzione della malattia cardiovascolare...da rivedere!!

Fonte: European Heart Journal Volume 32, Issue 17 Pp. 2143-2152.

Gran parte degli studi sulla prevenzione primaria delle malattie cardiovascolari (CVD) sono limitati a pazienti ad alto rischio cardiovascolare. Lo studio EURIKA è stato condotto su 7.641 pazienti ambulatoriali di età ≥ 50 anni, senza malattia cardiovascolare clinica e con almeno un importante fattore di rischio cardiovascolare, selezionati da 12 paesi europei nel 2009. Fattori di rischio e definizione degli obiettivi di trattamento si basavano sulle linee guida europee sulla prevenzione cardiovascolare del 2007. Colesterolemia ed emoglobina glicata (HbA1c) sono stati misurati in un laboratorio centrale. Il rischio di malattia cardiovascolare è stato stimato con l'algoritmo SCORE. L’età media dei pazienti era di 63 anni (48% uomini) e il 40,1% aveva un alto rischio di CVD. Tra gli ipertesi trattati (94,2%), solo il 38,8% ha raggiunto l'obiettivo di pressione arteriosa <140/90 mmHg [tra paesi range (BCR): 32,1-47,5%]. Tra i pazienti trattati per dislipidemia (74,4%), il 41,2% ha raggiunto sia l'obiettivo di colesterolo totale e LDL <5 e <3 mmol/L, rispettivamente (BCR: 24,3-68,4%). Tra i pazienti diabetici di tipo 2 trattati (87,2%), il 36,7% ha raggiunto una HbA1c di 6,5%, definito come obiettivo (BCR: 23,4-48,4%). Tra i pazienti obesi in trattamento non farmacologico (92,2%), il 24,7% ha raggiunto l'obiettivo di indice di massa corporea <30 kg/m 2 (BCR: 12,7-37,1%). L'osservazione EURIKA ci dice che circa un terzo dei pazienti controllati in trattamento permane ancora nello stadio ad alto rischio residuo per CVD e la cosa ancora più drammatica è che lo studio è tutto europeo. Inoltre, gran parte dei pazienti in prevenzione primaria presentano fattori di rischio cardiovascolare che rimangono non controllati.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA