CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

FAST-MI e clopidogrel: dose di carico o mantenimento negli anziani?

Fonte: American Journal of Cardiology Volume 108, Issue 6 , Pages 755-759, 15 September 2011.

Dai dati ottenuti dal FAST-MI Registry (un registro nazionale francese) sembra che l'uso di una DCa (dose di carico) di clopidogrel nei pazienti anziani ricoverati per IMA (infarto miocardico acuto), rispetto ad una dose convenzionale di mantenimento, non sia associata ad un aumento di incidenza di sanguinamento ospedaliero, né a necessità di trasfusioni, né ad aumento della mortalità. Nel FAST-IM Regestry per un periodo di 1 mese nel 2005 (follow-up completato da >99% dei pazienti) sono stati inclusi, da 223 centri partecipanti, 791 pazienti consecutivi anziani (≥ 75 anni), età media 81 ± 4 anni, 48% donne, con IMA (35% con sopraslivellamento ST), ricoverati in unità di terapia intensiva <48 ore dall'inizio dei sintomi. I pazienti sono stati randomizzati a clopidogrel DCa (≥ 300 mg) oppure ad una dose di mantenimento (<300 mg) e sono stati valutati per incidenza di sanguinamento ospedaliero, necessità di emotrasfusione e sopravvivenza a 30 giorni e 12 mesi. Non c’è stata una differenza significativa per incidenza di sanguinamento maggiore e necessità di emotrasfusioni in pazienti randomizzati a clopidogrel DCa vs dose di mantenimento (3,2% vs 3,7%, p=0,72; 5,4% vs 6,2%, p=0,64, rispettivamente), come non è stata evidenziata una differenza significativa in termini di mortalità precoce tra i 2 gruppi (10,1 vs 10,8, p=0,76). Inoltre, un’analisi multivariata ha confermato che una DCa di clopidogrel non ha influenzato significativamente l’incidenza di sanguinamento maggiore o trasfusioni (p=0,94) e la mortalità a 12 mesi (p=0,98).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA