CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

I pazienti sottopeso ricoverati per scompenso cardiaco acuto hanno una più alta probabilità di mortalità per qualsiasi causa rispetto alla maggior parte degli obesi

Fonte: American Journal of Medicine 124, 9, 834-840.

Il diabete di tipo 2 è un importante fattore di rischio per l'insufficienza cardiaca ed, inoltre, è comune tra i pazienti con insufficienza cardiaca. Non essendo noto l'impatto del peso sulla prognosi dopo l'ospedalizzazione per insufficienza cardiaca acuta in questi pazienti, i ricercatori del Worcester Heart Study hanno voluto indagare tutte le cause di mortalità in relazione al peso nei pazienti con diabete di tipo 2 ospedalizzati per insufficienza cardiaca scompensata. Sono stati inclusi 1.644 pazienti ricoverati per insufficienza cardiaca acuta negli ospedali di Worcester dal 1995 al 2000 e suddivisi in base all’indice di massa corporea calcolato al momento del ricovero. La sopravvivenza è stata accertata a 1 e a 5 anni dopo il ricovero in ospedale. Il 65% dei pazienti era in sovrappeso o erano obesi e il 3% era sottopeso. I pazienti sottopeso avevano una probabilità del 50% più alta di mortalità per qualsiasi causa sia entro 1 anno che entro 5 anni rispetto ai pazienti normopeso, mentre l’obesità di I e II grado è stata associata con una ridotta probabilità di morte del 20% e del 40% rispettivamente. Invece sovrappeso e obesità di III grado non correlavano con la mortalità. I ricercatori, infine, sottolineavano come i meccanismi di tale correlazione non sono pienamente compresi.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA