CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

L'uso profilattico di vitamine C ed E può ridurre significativamente l'incidenza di FA post operatoria e di aritmia cardiaca dopo intervento cardio-chirurgico

Fonte: Heart doi:10.1136/heartjnl-2011-300245.

La FAPO (Fibrillazione atriale post-operatoria) colpisce circa il 30% dei pazienti sottoposti a chirurgia cardiaca. Mentre la sua patogenesi è multifattoriale, una crescente evidenza supporta l’ipotesi di un ruolo per lo stress ossidativo nel rimodellamento elettrofisiologico associato a FAPO. Alla luce di questi dati Leanne Harling ed i suoi colleghi si sono proposti di valutare, in una metanalisi, l’efficacia antiaritmica della terapia con vitamine antiossidanti in termini di incidenza di FAPO e incidenza di aritmie per tutte le cause (end point primari) ma anche in termini di durata della degenza in terapia intensiva (ITU) e durata della degenza ospedaliera (end point secondari). I ricercatori hanno stilato una revisione sistematica della letteratura, identificando 5 studi randomizzati e controllati comprendenti 567 pazienti (n = 284 antiossidante, n = 283 di controllo). In questa metanalisi erano accertati: l’eterogeneità degli studi,l’analisi dei sottogruppi, la qualità degli score ed il rischio di bias. Dai risultati ottenuti è stato evidenziato che le vitamine C ed E hanno ridotto significativamente l'incidenza di FAPO (OR 0,43, IC 95% 0,21-0,89) e di aritmia per tutte le cause (OR 0.54, IC 95% 0,29-0,99) rispetto ai controlli. Inoltre, nel gruppo antiossidante è stata osservata anche una riduzione significativa sia del tempo di ricovero in ITU (differenza media pesata (WMD) -0,44, 95% CI -0,70 a -0,17) che del periodo di degenza in ospedale (WMD -1,11, 95% CI -1,70 a -0,52).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA