CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Una maggiore frequenza delle visite migliora più rapidamente il compenso nei pazienti diabetici

Fonte: Arch Intern Med 2011; 171(17): 1542-1550.

Questo studio retrospettivo ha analizzato 26.496 pazienti diabetici con elevati valori di emoglobina glicata (HbA1c), pressione arteriosa e/o LDL-C trattati da medici di base tra il gennaio 2000 e il gennaio 2009. E’ stata valutata la relazione tra la frequenza degli incontri con il medico e il tempo con cui venivano raggiunti il controllo glicemico, la pressione arteriosa ed il colesterolo LDL. Paragonando i pazienti che avevano avuto un incontro con i loro medici tra 1 e 2 settimane vs 3 e 6 mesi, il tempo medio di raggiungimento di un valore soddisfacente di HbA1c < 7.0% è stato 4.4 vs 24.9 mesi nei pazienti che non assumevano insulina e 10.1 vs 52.8 mesi nei pazienti che assumevano insulina; il tempo medio di raggiungimento di una pressione arteriosa inferiore a 130/85 mmHg è stato 1.3 vs 13.9 mesi e il tempo medio di raggiungimento di un LDL-C inferiore a 100 mg/dL è stato 5.1 vs 32.8 mesi, rispettivamente (P<0.001 per tutti). In un’analisi multi variata si è visto che raddoppiare il tempo tra gli incontri ha portato ad un aumento nel tempo medio necessario per raggiungere un valore adeguato di HbA1c (35% tra quelli che non assumevano insulina e 17% nei pazienti che ricevevano insulina), 87% per la pressione e 27% per LDL-C (P<0.001 per tutti). Il tempo necessario per raggiungere il controllo è diminuito progressivamente man mano che la frequenza degli incontri veniva aumentata. Questo studio, quindi, mostra che una maggiore frequenza negli incontri tra medico e pazienti porta ad un raggiungimento dei vari target in un tempo inferiore nei pazienti affetti da diabete mellito.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA