CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Austrian herz.leben project: una migliore educazione di Medici e Pazienti per abbattere la pressione!

Fonte: J Hypertens 2011; 29(10): 2024-2030.

Anche se la pressione è il fattore prevalente per morbilità e mortalità cardiovascolare e cerebrovascolare, il controllo pressorio resta sempre un obiettivo difficile da raggiungere. Per amplificare la qualità della cura nei pazienti ipertesi, è stato istituito un programma educazionale per pazienti e medici basato su una documentazione strutturata; l’obiettivo principale era il miglioramento della pressione arteriosa e la riduzione del rischio cardiovascolare. I pazienti erano eleggibili se avevano una pressione arteriosa ambulatoriale non controllata (>160/95 o >140/90 mmHg) in aggiunta ad un elevato rischio cardiovascolare, >15% secondo il New Zealand Risk Score (NZRS). La pressione arteriosa e il profilo lipidico sono stati misurati all'entrata nel programma e dopo 12 mesi. Sono stati arruolati in tutto 2.041 pazienti, il 54% erano femmine, l’età media 62.8 ± 11.1 anni, il BMI 29.50 ± 7.88 kg/m2; 744 pazienti sono stati rivisti dopo un anno di follow-up. La pressione all’ingresso era 156.1 ± 20.8 / 88.9 ± 11.1  mmHg; il colesterolo totale ha mostrato livelli di 207.0 ± 46.0  mg/dl, il colesterolo LDL di 122.3 ± 41.6 mg/dl, quello HDL di 57.2 ± 22.4  mg/dl e il rischio cardiovascolare secondo NZRS era 17.28 ± 8.29 %. Dopo un anno di programma educazionale, la pressione arteriosa era scesa a 139.2 ± 15.6 mmHg (P<0.001) / 82.1 ± 9.5  mmHg (P<0.001), l’NZRS a 14.1 ± 7.2% (P<0.001) e anche il BMI (29.26 ± 4.92 versus 29.06 ± 4.99) è migliorato molto. Quindi questo programma educazionale ha mostrato la sua abilità nel migliorare gli obiettivi nel paziente iperteso. Il miglior controllo pressorio e la significativa riduzione del rischio cardiovascolare individuale sono stati raggiunti, giustificando una diffusione di tale programma.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA