CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Ipertensione arteriosa e qualità di vita

Fonte: Journal of Hypertension:  November 2011 - Volume 29 - Issue 11 - p 2070-2074.

È stato dimostrato che gli individui con ipertensione arteriosa hanno una minore qualità di vita (health-related quality of life, HRQoL) rispetto agli individui normotesi. Tuttavia, poco è noto circa l'impatto della pressione alta e la consapevolezza di esseri ipertesi nel HRQoL. Sono stati valutati 901pazienti tra i 45 ei 70 anni con fattori di rischio cardiovascolare, senza gravi comorbilità. L'ipertensione è stata rilevata in 497 (55%) pazienti, di essi 137 (28%) erano affetti da ipertensione non diagnosticata in precedenza. Prima della diagnosi di ipertensione, i pazienti venivano sottoposti al questionario Short-Form Health Survey (SF-36) per valutare la loro HRQoL. Inoltre, veniva valutata l'omeostasi del glucosio tramite test di tolleranza. I pazienti che erano consapevoli della loro ipertensione avevano punteggi più bassi nel funzionamento fisico e nella salute in generale rispetto ai pazienti senza ipertensione ed i pazienti che non erano a conoscenza di essere ipertesi. Non sono emerse differenze per i componenti mentali del SF-36 tra questi gruppi di studio. La prevalenza di obesità e la nuova diagnosi diabete di tipo 2 è stata maggiore nei pazienti con ipertensione nota che tra gli altri gruppi di studio. In conclusione, l’ HRQoL compromessa nei pazienti ipertesi potrebbe essere secondaria alla consapevolezza di ipertensione, agli effetti avversi dei farmaci, alla concomitanza di diabete di tipo 2 o all'obesità e non alla pressione alta di per sé.

Scarica allegato in GIF - Download

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA