CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Il diabete altera le funzioni delle HDL!

Fonte: Diabetes 2011; 60(10): 2617-2623.

É stato provato che nei topi la 4F, un’apolipoproteina A-1, previene l’aterosclerosi indotta dal diabete. Questi autori hanno voluto verificare se la funzione delle HDL è alterata nei pazienti diabetici di tipo 2 e se il trattamento con 4F migliori la funzione delle HDL in vitro. L’effetto anti-infiammatorio delle HDL, inteso come capacità delle HDL di inibire l’attività chemiotattica monocitica indotta dalle LDL nelle cellule endoteliali umane aortiche, è stato testato in 93 pazienti diabetici di tipo 2 e 31 controlli. Le proprietà antiossidanti delle HDL sono state misurate usando un test libero da cellule che utilizza il diclorofluoresceina diacetato. Gli acidi grassi ossidati nelle HDL sono stati misurati con una cromatografia liquida e una spettrometria di massa.L’indice infiammatorio delle HDL è stato 1.42±0.29 nei soggetti diabetici e 0.70±0.19 nei controlli (P<0.001). Il test libero da cellule è risultato alterato nei pazienti diabetici rispetto ai controlli (2.03±1.35 vs. 1.60±0.80, P<0.05) e l’ossidazione intrinseca delle HDL (test libero da cellule senza LDL) è risultato più alto nei pazienti diabetici di tipo 2 (1,708±739 vs. 1,233±601, P<0.001). Tutte le misure degli acidi grassi ossidati sono risultate significativamente più alte nelle HDL dei pazienti diabetici. C’è stata una correlazione significativa tra valori al test libero da cellule e il contenuto di acidi grassi ossidati nelle frazioni di HDL. Il trattamento con 4F ha ripristinato l’indice infiammatorio delle HDL nei campioni di plasma dei soggetti diabetici (da 1.26±0.17 a 0.71±0.11, P<0.001) e lo ha solo marginalmente condizionato nei soggetti sani (da 0.81 ± 0.16 a 0.66 ± 0.10, P<0.05). Quindi, nei pazienti con diabete mellito di tipo 2, il contenuto di acid grassi ossidati è aumentato e le attività anti-infiammatorie e antiossidanti delle HDL sono alterate.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA