CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Guida pratica per la profilassi del tromboembolismo venoso nei pazienti ospedalizzati

Fonte: Ann Intern Med 2011, vol. 155 no. 9 625-632.

L'American College of Physicians (ACP) ha sviluppato questa linea guida per presentare le prove e fornire raccomandazioni cliniche sulla profilassi della tromboembolia venosa per i pazienti chirurgici ospedalizzati (pazienti medici e pazienti con ictus acuto). Questa linea guida si basa sulla letteratura pubblicata sull'argomento dal 1950 fino ad aprile 2011, identificata utilizzando MEDLINE, Cochrane Library, e le liste di riferimento di studi randomizzati e revisioni sistematiche, per identificare ulteriori report. Le ricerche si sono limitate a studi randomizzati e pubblicazioni in lingua inglese. L'outcome primario di questa linea guida è stata la mortalità totale fino a 120 giorni dopo la randomizzazione. L'outcome secondario comprendeva la trombosi venosa profonda sintomatica; l’embolia polmonare, l’embolia polmonare fatale, tutti gli eventi di sanguinamento; eventi emorragici maggiori e, per la profilassi meccanica, gli effetti sulla cute. ACP raccomanda di valutazione del rischio di tromboembolia e di sanguinamento nei pazienti in trattamento medici (compreso l'ictus): i pazienti devono iniziare quanto prima la profilassi del tromboembolismo venoso. ACP raccomanda la profilassi farmacologica con eparina od analogo per la prevenzione del tromboembolismo venoso in medicina (compreso l'ictus) a meno che i pazienti abbiano un rischio documentato per sanguinamento maggiore rispetto ai benefici. ACP non raccomanda l'uso della profilassi meccanica con calze a compressione graduata per la prevenzione del tromboembolismo venoso.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA