CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

La placenta potrebbe aiutare le madri a “riparare il cuore ferito”

Fonte: American Heart Association Scientific Session 2011, Orlando.

In uno studio su animali, le cellule staminali sono migrate dalla placenta nei tessuti danneggiati nel cuore della madre durante la gravidanza. Pertanto la placenta potrebbe diventare una risorsa innovativa per le terapie riparative: queste sono le conclusioni a cui sono giunti i ricercatori coordinati da Chaudhry Hina, cardiologo al Mount Sinai Medical Center di New York City. In considerazione del dato che le donne in gravidanza, affette da cardiomiopatia post partum, hanno migliori tassi di recupero rispetto alle persone affette da qualsiasi altra causa della malattia, i ricercatori hanno esaminato se le cellule fetali potessero essere una via per riparare i danni cardiaci di una donna. Nello studio, i ricercatori hanno indotto un infarto miocardico in topi in gravidanza e poi hanno controllato ad 1 o a 2 settimane se le cellule fetali si fossero trasferite alla madre. Per rendere le cellule fetali facili da individuare, sono stati geneticamente modificate con una proteina fluorescente verde (GFP). Due settimane dopo l’infarto miocardico indotto, le cellule fetali erano presenti nel 2% del cuore materno. Inoltre, cellule fetali si sono differenziate in cellule del muscolo cardiaco e cellule che formano i vasi sanguigni o il rivestimento interno dei vasi sanguigni ed di altri organi. "Con nostra grande sorpresa, le cellule sono migrate selettivamente e specificamente alla sola zona infartuata del cuore materno, e non nel miocardio sano", ha affermato Chaudhry Hina ed ha aggiunto "abbiamo trovato interi vasi sanguigni composti di cellule fetali GFP nelle zone di lesione".

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA