CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Quando la TC coronarica delle lesioni colpevoli di SCA non è correlata con la rottura di placca definita dalla tomografia a coerenza ottica....

Fonte: European Heart Journal Volume 32, Issue 22Pp. 2814-2823.

La tomografia a coerenza ottica (OCT), può individuare le caratteristiche peculiari delle lesioni di una sindrome coronarica acuta (ACS), evidenziando rotture di cappucci fibrosi  (RFC-ACS) o cappucci fibrosi intatti (IFC-ACS). 74 pazienti con SCA/angina stabile hanno acconsentito a sottoporsi a imaging multimodale; di questi, 66 sono stati sottoposti a angiografia TC. In questi pazienti, 57 lesioni in 57 pazienti sono state valutate con una qualità dell'immagine sufficiente con tutte le metodiche: OCT, angioscopia, ecografia intravascolare e angiografia TC. Trombi intraluminali sono stati valutati con OCT e angioscopia a livello delle lesioni per classificarle in base alle caratteristiche del cappuccio fibroso. In 35 lesioni colpevoli di aver causato sindrome coronarica acuta, la OCT ha rilevato un trombo in 10 occlusioni (29%) su un cappuccio fibroso integro e 25 (71%) lesioni di cappucci fibrosi. 22 lesioni in presenza di angina stabile presentavano cappucci fibrosi integri. I cappucci fibrosi, inoltre, sono risultati significativamente più sottili nelle lesioni RFC-ACS rispetto alle IFC-ACS e nell'angina stabile (45 ± 12, 131 ± 57, e 321 ± 146 micron, rispettivamente, p=0,001). Il rimodellamento positivo era maggiormente osservato con angiografia CT soprattutto nelle lesioni RFC-ACS rispetto alle lesioni IFC-ACS e nell'angina stabile (96, 20 e il 14%, p=0,001). Tuttavia, in nessun modo l'angiografia TC ha chiaramente distinto lesioni IFC-ACS e lesioni stabili.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA