CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Ipercolesterolemia ed ipertensione arteriosa insieme, amplificano il rischio di eventi cardiovascolari fatali

Fonte: Chinese Medical Journal, 2011, Vol. 124 No. 22:3702-3706.

Il rischio di un ECVF (evento cardiovascolare fatale) è associato ad una interazione aggiuntiva dell'ipercolesterolemia e dell'ipertensione oltre che al singolo effetto convenzionale determinato da ciascun fattore singolo. Queste sono le conclusioni a cui sono giunti Ying Y e colleghi che si sono proposti di indagare se esistesse un effetto sinergico tra ipercolesterolemia ed ipertensione arteriosa in termini di aumento del rischio di ECVF. Tra il 1974 ed il 1980 sono stati arruolati 5.092 maschi cinesi tra i 18 ed i 74 anni. I partecipanti sono stati valutati in termini di incidenza di ECVF per un follow up medio di 20,84 anni. Considerando come outcome primario gli ECVF è stata eseguita un'analisi con modelli di regressione Cox, sottoposta ad aggiustamento per variabili di base, ed un'analisi con modelli di interazione additiva per valutare l'interazione tra ipercolesterolemia ed ipertensione arteriosa. L'ipercolesterolemia e l'ipertensione sono risultati significativamente associati ad un aumento dell' hazard ratio (HR) per ECVF rispettivamente pari al 1,67 (95% CI 1,18 ¨ C2.38) ed al 2,91 (CI 95% 2,23 ¨ C3.80). Rispetto ai partecipanti normotesi e con colesterolo totale <240 mg/dl, l'HR era pari a 1.11 (95% CI 0,56 ° C2.21) per i soggetti con sola ipercolesterolemia, 2,74 (CI 95% 2,07 ¨ C3.64) per i soggetti con la sola ipertensione e 5,51 (CI 95% 3,58 ¨ C8.46) per i partecipanti con entrambi i fattori di rischio. Inoltre, l'analisi con modelli di interazione ha dimostrato che l'interazione tra ipercolesterolemia ed ipertensione arteriosa determinava una quota aggiuntiva di 2,65 d rischio relativo per ECVF. Questi risultati mettono in evidenza che la prevenzione e il trattamento di entrambi i fattori di rischio potrebbero migliorare il profilo di rischio individuale così da ridurre la mortalità cardiovascolare.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA