CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Studio SWEDEHEART: differenze tra i sessi sulle procedure invasive nei NSTEMI

Fonte: European Heart Journal Volume 32, Issue 24 Pp. 3128-3136.

Lo studio SWEDEHEART è stato condotto per valutare le differenze di genere associate ai risultati di una strategia invasiva precoce o non invasiva in pazienti con sindromi coronariche acute senza sopraslivellamento del tratto ST (NSTE ACS). Sono stati inclusi 46.455 pazienti [14.819 donne (32%) e 31.636 uomini (68%)] dal registro SWEDEHEART, con NSTE ACS, tra il 2000 e il 2006, ed il follow-up è durato 1 anno. Nel braccio trattato con metodo non-invasivo, il rischio relativo (RR) di morte è stato (donne vs uomini) 1,02 [intervallo di confidenza 95% (CI), 0,94-1,11] e nell’altro braccio 1.12 (95% CI, 0,96 -1,29). Dopo aggiustamento per le differenze basali tra i generi, considerate anche le terapie farmacologiche in atto, c'è stata una tendenza simile verso un migliore risultato tra le donne in entrambi i bracci, ossia trattate precocemente con metodo non invasivo [RR 0.90 (95% CI, 0,82-0,99)] od invasivo [RR 0.90 (95% CI, 0,76-1,06)], anche se i dati non hanno raggiunto la significatività statistica nel braccio a trattamento invasivo precoce. I risultati sono stati simili per l'end point combinato morte / infarto miocardico. Un trattamento invasivo precoce è stato associato ad una marcata riduzione della mortalità nelle donne [RR 0,46 (IC 95% 0,38-0,55)] ed analogamente negli uomini [RR 0,45 (IC 95% 0,40-0,52)], senza significative differenze in base al sesso.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA