CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Dopo TAVI nessuna differenza tra ASA da solo e doppia antiaggregazione con clopidogrel

Fonte: American Journal of Cardiology Volume 108, Issue 12 , Pages 1772-1776.

Sembra che la strategia della DAPT (doppia antiaggregazione piastrinica) con l’aggiunta di clopidogrel all'aspirina (ASA), nei 3 mesi successivi all’intervento di TAVI (impianto transcatetere della valvola aortica), non sia superiore al solo ASA. La DAPT di clopidogrel e ASA è una strategia ampiamente accettata in pazienti sottoposti a TAVI, ma questo approccio non è supportato da evidenza clinica scientificamente dimostrata. A tal proposito Gian Paolo Ussia e colleghi(Divisione di Cardiologia dell’Ospedale Ferrarotto, Università di Catania) si sono posti l’obiettivo di verificare se la DAPT in pazienti sottoposti a TAVI fosse associata ad un miglioramento dei risultati rispetto alla solo ASA. Da maggio 2009 ad agosto 2010, i ricercatori hanno randomizzato i pazienti a ricevere una dose di carico da 300 mg di clopidogrel il giorno prima della TAVI, seguita da una dose di mantenimento giornaliera di 75 mg più aspirina 100 mg nei 3 mesi successivi (gruppo DAPT) o la sola aspirina a 100 mg. L'end point primario composito era rappresentato da eventi avversi cardiaci e cerebrovascolari, definiti come morte per qualsiasi causa, infarto miocardico, ictus grave, necessità di intervento chirurgico in urgenza o emergenza o sanguinamento a rischio di vita. Nessuna differenza significativa in termini di incidenza cumulativa di eventi avversi cardiaci e cerebrovascolari è stata dimostrata tra i gruppi DAPT e ASA sia a 30 giorni (13% vs 15%, p=0,71) che a 6 mesi (18% vs 15%, p=0,85). Questi risultati devono essere confermati in uno studio randomizzato più ampio.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA