CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

PPI e ticagrelor....pericolo scongiurato?

Fonte: Circulation Published online before print January 18, 2012.

Il significato clinico dell'interazione tra clopidogrel e inibitori di pompa protonica (PPI), rimane, nonostante tutto, poco chiaro. Questo sottostudio del PLATO ha esaminato la relazione tra uso di PPI ed eventi cardiovascolari (CV) (morte cardiovascolare, infarto miocardico o ictus) ad 1 anno in pazienti con sindrome coronarica acuta (ACS) randomizzati a trattamento con clopidogrel o ticagrelor. Gli eventi sono risultati essere più frequenti negli individui trattati con PPI (n = 6.539) rispetto a quelli non trattati (n=12.060) sia nel gruppo clopidogrel (13,0% vs 10,9%, hazard ratio [HR] 1,20, 95% CI 1,04-1,38) che nel gruppo ticagrelor (11,0% vs 9,2%, HR 1,24, IC 95% 1,07-1,45). Gli eventi CV in pazienti trattati con altri farmaci per la protezione gastrica non-PPI sono risultati simili a quelli dei pazienti trattati con PPI (trattamento con PPI vs non-PPI: clopidogrel HR 0,98, IC 95% 0,79-1,23; ticagrelor HR 0,89, IC 95%: 0,73 -1,10). Al contrario, pazienti non in terapia gastro-protettiva hanno avuto un tasso significativamente inferiore dell'end point primario (PPI vs nessun trattamento GI: clopidogrel HR 1,29, IC 95% 1,12-1,49; ticagrelor HR 1,30, IC 95% 1,14-1,49). In conclusione, l'uso di un PPI è stato indipendentemente associato ad un più alto tasso di eventi cardiovascolari in pazienti con sindrome coronarica acuta trattati con clopidogrel. Tuttavia, una simile associazione è stata osservata anche durante il trattamento con Ticagrelor e altri trattamenti gastroprotettivi non della classe dei PPI. Pertanto, nello studio PLATO, l'associazione tra l'uso di PPI ed eventi avversi può essere causa di confusione, relegando i PPI ad un ruolo di marcatore più di causa diretta di eventi cardiovascolari.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA