CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Riduzione del numero di ospedalizzazioni per amputazioni nei diabetici sopra i 40 anni, ecco i dati degli ultimi 20 anni!

Fonte: Diabetes Care 2012; 35(2): 273-277.

Lo scopo di questo studio è stato valutare il tasso di ospedalizzazione per amputazioni non traumatiche delle estremità inferiori (NLEA) nella popolazione diabetica e non diabetica americana e le differenze tra le due popolazioni. I dati si sono basati sui dati del National Hospital Discharge Survey sulle procedure di NLEA e del National Health Interview Survey sulla prevalenza del diabete. Il tasso di ospedalizzazione per NLEA per 1.000 persone tra i diabetici con età ≥40 anni, si è ridotto da 11,2 nel 1996 a 3,9 nel 2008 (APC −8,6%; P< 0.01), mentre i tassi tra le persone non diabetiche sono cambiati poco. I tassi di NLEA nella popolazione diabetica si sono ridotti di molto dal 1996 al 2008 in tutti i gruppi demografici (per tutti P<0.05). Durante tutto lo studio, i tassi di NLEA legati al diabete sono risultati più alti tra le persone con ≥75 anni o più rispetto ai più giovani, più alti tra gli uomini rispetto alle donne e più alti tra i neri rispetto ai bianchi. Nonostante ciò, i NLEA continuano ad essere più frequenti nei diabetici rispetto ai non diabetici, per cui servono ulteriori sforzi per ridurre ulteriormente questo divario.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA