CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Caratterizzazione in vivo delle placche aterosclerotiche: near-infrared spectroscopy + IVUS

Fonte: European Heart Journal Volume 33, Issue 3 Pp. 372-383.

Sembra che la spettroscopia nel vicino infrarosso (NIRS - Near-Infrared spectroscopy) combinata con l'ecografia intravascolare (IVUS) possa fornire informazioni per l'ulteriore caratterizzazione della placca coronarica nell’uomo. Con metodi Greyscale-IVUS, istologia virtuale (VH)-IVUS e NIRS sono state confrontate 131 lesioni native (66 unità) valutate durante il cateterismo mediante tutte e tre le tecniche. Greyscale-IVUS ha rilevato placche attenuate e iperecogene correlate con NIRS e aree ricche di lipidi. Alla NIRS, placche ipoecogene contenevano, con più alta probabilità, un core lipidico. Con VH-IVUS, il 93,5% delle placche ipoecogene contenenti un core necrotico confluente (NC), sono state classificate come VH-derivate fibroateromasiche (FAS). Anche se il 75,0% delle placche iperecogene sono state classificate come VH-AF; VH-NC è stato visto che circonda una zona iperecogenena; zone iperecogenene contengono tessuto fibroadiposo e/o fibroso. Tutte le placche calcifiche con arco >90° contenevano >10% VH-NC (range 16,0-41,2%) e sono state classificate come calcifiche VH-Fas, ma solo nel 58,5% è stato rilevato un contenuto con NIRS nel core lipidico. Una relazione positiva tra VH-NC e indice di carico lipidico con NIRS è stato trovato in placche non-calcifiche, ma non in placche calcifiche. In conclusione, combinando la NIRS con l'IVUS si può migliorare la comprensione delle caratteristiche della placca in vivo. Ulteriori studi saranno necessari per determinare come combinando NIRS e IVUS si potrà contribuire all'assessment delleplacche ad alto rischio per predirre gli outcome in pazienti con malattia coronarica.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA