CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Il segnale insulinico è alterato nei soggetti insulino-resistenti

Fonte: Diabetes 2012; 61(2): 301-309.

Il diabete di tipo 2 è caratterizzato da insulino-resistenza e disfunzione β-cellulare, quest’ultima probabilmente dovuta a un difetto del segnale insulinico nella β-cellula. Questi autori hanno ipotizzato che l’effetto dell’insulina nel potenziare la secrezione insulinica glucosio mediata (GSIS) sia diminuita nelle persone insulino-resistenti. Per valutare questo aspetto sono stati arruolati 10 soggetti con ridotta tolleranza agli idrati di carbonio (IGT), 11 con diabete mellito di tipo 2 e 8 sani. La risposta secretoria insulinica è stata valutata con la somministrazione di destrosio per 80 min seguito da un clamp di 5 ore con un’infusione salina o da un clamp isoglicemico iperinsulinemico usando insulina B28-Asp. La pre-esposizione all’insulina ha aumentato GSIS nei soggetti sani. Questo effetto è stato attenuato nei soggetti insulino-resistenti, sia in quelli con IGT che in quelli con diabete, confermando che, nei soggetti insulino-resistenti, c’è un difetto dell’insulina nel regolare anche la funzione della β-cellula.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA