CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Polmonite acquisita in comunità e complicanze cardiache

Fonte: Circulation 2012; 125: 773-781.

La polmonite acquisita in comunità (CAP) colpisce più di 5 milioni di adulti ogni anno negli Stati Uniti ma le complicanze cardiache che si verificano in questi pazienti la loro incidenza, i tempi, i fattori di rischio e l'associazione con la mortalità a breve termine non sono ben compresi. Un totale di 1.343 pazienti ospedalizzati e 944 pazienti ambulatoriali con polmonite acquisita in comunità sono stati seguiti in modo prospettico per 30 giorni dalla presentazione. L’incidenza di complicanze cardiache (insufficienza cardiaca di nuova insorgenza o peggioramento, nuove aritmie o peggioramento, o infarto miocardico) è stata diagnosticata in 358 pazienti ricoverati (26,7%) e 20 pazienti ambulatoriali (2,1%). Sebbene la maggior parte degli eventi (89,1% in pazienti ricoverati, 75% in pazienti ambulatoriali) siano stati diagnosticati entro la prima settimana, più della metà di questi sono stati riconosciuti nelle prime 24 ore. I fattori associati con la loro diagnosi, inclusa l'età avanzata (odds ratio [OR] = 1.03, 95% intervallo di confidenza [IC], 1,02-1,04), erano residenza in casa di riposo (OR, 1.8; 95% CI, 1,2-2,9), storia di insufficienza cardiaca (OR, 4.3; 95% CI, 3,0-6,3), aritmie cardiache (OR 1,8, IC 95%, 1,2-2,7), malattia coronarica diagnosticata in precedenza la (OR 1,5, IC 95%, 1,04-2,0) , ipertensione arteriosa (OR, 1.5, 95% CI, 1,1-2,1), frequenza respiratoria ≥ 30 atti respiratori al minuto (OR, 1.6; 95% CI, 1,1-2,3), pH ematico <7,35 (OR 3,2, IC 95% , 1,8-5,7), azoto ureico nel sangue ≥ 30 mg/dL (OR, 1.5, 95% CI, 1,1-2,2), sodio sierico <130 mmol/L (OR 1,8, IC 95%, 1,02-3,1), ematocrito <30% (OR, 2.0, 95% CI, 1,3-3,2), versamento pleurico alla radiografia del torace (OR, 1.6; 95% CI, 1,1-2,4) e la cura ospedaliera (OR 4,8, IC 95% , 2,8-8,3). L’incidenza di complicanze cardiache era associata ad un aumentato rischio di morte a 30 giorni dopo aggiustamento per il punteggio Severity Index per la polmonite al basale (OR, 1.6; 95% CI, 1,04-2,5). In conclusione, sono comuni le complicanze cardiache nei pazienti con polmonite acquisita in comunità e sono associate ad un aumento della mortalità a breve termine.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA