CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Valutazione del rischio di incidenza di ipertensione arteriosa nella popolazione normotesa mediante GFR

Fonte: Journal of Hypertension 2012 – Vol 30 - Issue 3 - p 505-512.

È stata valutata l'ipotesi che la velocità di filtrazione glomerulare sia in grado di prevedere l'insorgenza di ipertensione nei soggetti con pressione arteriosa normale nella popolazione generale. I soggetti normotesi (n=7.684) che hanno effettuato una visita di routine sono stati arruolati nello studio (4.907 uomini, età media 52,1 ± 11,1 anni) e l'end point è stato lo sviluppo di ipertensione al follow-up. È stato valutato il rapporto tra velocità di filtrazione glomerulare al basale (GFR) e l'incidenza di ipertensione. Durante il periodo di follow-up (mediana 4,0 anni di 30.624 persone-anno), l’ipertensione si è sviluppata in 2.031 partecipanti (66,3 per 1000 persone-anno). Dopo aggiustamento per i possibili fattori di rischio, l'hazard ratio di incidenza di ipertensione era (primo terzile come riferimento) nel secondo e terzo terzile 1,03 (IC 95% 0,92-1,16) e 1,40 (intervallo di confidenza 95% 1,26-1,57), rispettivamente. Secondo modelli di regressione proporzionale multivariata di Cox, che ha considerato GFR stimata come una variabile continua, sono stati effettuati adeguamenti per i fattori di rischio noti, e è risultato che al basale il tasso stimato di filtrazione glomerulare era in grado di predire l'insorgenza di ipertensione (P  <0,0001). Inoltre, l'analisi di regressione multipla ha rivelato che un aumento longitudinale della pressione arteriosa sistolica era significativamente associato ad un tasso stimato di filtrazione glomerulare al basale dopo aggiustamento per fattori di rischio noti (P  <0,01). In conclusione, la velocità stimata di filtrazione glomerulare in soggetti normotesi è un buon predittore di insorgenza di ipertensione nella popolazione generale.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA