CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

CRT in pazienti con FA: si all'ablazione del nodo....migliora la prognosi!!!

Fonte: J Am Coll Cardiol, 2012; 59:719-726, doi:10.1016/j.jacc.2011.10.891.

In pazienti con CRT e FA, l'ablazione del nodo AV è stata associata ad una sostanziale riduzione della mortalità per tutte le cause e della mortalità cardiovascolare e ad un miglioramento della classe funzionale NYHA rispetto alla terapia medica. Queste sono le conclusioni a cui sono giunti il dott. Anand N. Ganesand ed i suoi colleghi il cui scopo era valutare l'impatto di ablazione del nodo AV nei pazienti con insufficienza cardiaca e coesistente FA (fibrillazione atriale) che ricevono una CRT (terapia di resincronizzazione cardiaca). Di tutti gli studi che riportavano i risultati ottenuti dopo ablazione del nodo AV in pazienti con FA sottoposti a CRT per insufficienza cardiaca sintomatica e dissincronia ventricolare sinistra, ne sono stati estratti 6 studi, tra cui 768 pazienti con FA sottoposti a CRT di cui 339 pazienti sottoposti ad ablazione del nodo AV e 429 trattati con terapia medica volta al solo controllo della frequenza cardiaca. Dai risultati ottenuti è emerso che l'ablazione del nodo AV in pazienti con FA sottoposti a CRT è associata ad una riduzione significativa di mortalità per qualsiasi causa (risk ratio: 0,42 [intervallo di confidenza 95%: 0,26-0,68]), di mortalità cardiovascolare (risk ratio: 0,44 intervallo di confidenza [95%: 0,24-0,81]), e ad un miglioramento della classe funzionale NYHA media (rapporto di rischio: -0,52 intervallo di confidenza [IC 95%: -0,87 a -0,17]). Anche se questi risultati sono significativi serviranno altri studi randomizzati e controllati per confermare l'efficacia e la sicurezza dell' ablazione del nodo AV in questa categoria di pazienti.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA