CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Trombosi tardiva di stent coronarico su stent a eluizione di Everolimus

Fonte: Circulation. 2012; 125: 1110-1121.

La generazione precedente di stent medicati, che rilasciavano sirolimus (SES) e paclitaxel (PES) erano associati ad un aumentato rischio di trombosi molto tardiva dello stent, che si verificava dopo 1 anno dall'impianto di stent. Non è noto se il rischio di trombosi tardiva dello stent sia tale con la nuova generazione di stent a rilascio di everolimus (SEO). È stato valutato il rischio di trombosi dello stent in una coorte di 12.339 pazienti con utilizzo di soli stent medicati (SES 3819, PES 4308, 4212 SEO). I risultati sono i tassi di incidenza per 100 persone-anni. Durante il follow-up fino a 4 anni, il tasso di incidenza globale di trombosi da stent definita con la SEO è stata inferiore (1,4 per 100 persone-anno) rispetto al SES (2,9; hazard ratio, 0,41; intervallo di confidenza al 95%, 0,27-0,62; P<0,0001) e PES (4.4; hazard ratio, 0.33; intervallo di confidenza al 95%, 0,23-0,48, p<0,0001). Il tasso di incidenza per 100 anni-persona di trombosi precoce (0-30 giorni), tardiva (31 giorni-1 anno) e molto tardiva dello stent è risultato pari a 0,6, 0,1, e 0,6 tra i pazienti trattati con EES, 1.0, 0.3, e 1,6 tra i pazienti trattati con SES e 1,3, 0,7 e 2,4 tra i pazienti trattati con PES. Le differenze a favore della SEO sono stati più pronunciati oltre 1 anno, con un hazard ratio di 0,33 (SEO vs SES; P=0.006) e 0.34 (SEO vs PES, P< 0,0001). Vi era un minor rischio di morte cardiaca o infarto del miocardio con SEO rispetto al PES (hazard ratio, 0.65; intervallo di confidenza al 95%, 0,56-0,75, p<0,0001), che è stato direttamente correlato al più basso rischio di trombosi dello stent ed a eventi associati (SEO vs PES: hazard ratio, 0,36; intervallo di confidenza al 95%, 0,23-0,57).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA