CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Blocco atrio-ventricolare isolato congenito o infantile

Fonte: European Heart Journal Volume 33, Issue 5Pp. 622-629.

La storia naturale del blocco isolato atrio-ventricolare (AV) congenito e/o infantile su base non-immune è poco definita. Sono stati studiati in modo retrospettivo 141 bambini con blocco isolato AV su base non-immune, diagnosticato in utero o entro i 15 anni di età, in 13 centri medici francesi, tra il 1980 e il 2009. I pazienti con malattia cardiaca strutturale o anticorpi materni sono stati esclusi. Il blocco AV era asintomatico in 119 (84,4%) e completo in 100 (70,9%) pazienti. Vi era la progressione a completare il blocco AV in 29/41 (70,7%) pazienti con blocco AV incompleto oltre 2,8 ± 3,4 anni (1-155 mesi), ma tutti i pazienti con blocco AV incompleto non avrebbero dovuto essere inclusi nello studio. Un complesso QRS stretto era presente in 18 dei 26 pazienti (69,2%) con blocco AV congenito, e 106 dei 115 (92,2%) con blocco diagnosticato in infanzia. Pacemakers sono stati impiantati in 112 bambini (79,4%); durante il primo anno di vita in 18 (16,1%) ed in 90 (80,4%) prima dei 10 anni di età. L'intervallo medio tra la diagnosi del blocco AV e impianti di pacemaker è stato di 2,6 ± 3,9 anni (0-300 mesi). L'indicazione alla stimolazione era profilattica in 70 bambini (62,5%). Durante un follow-up medio di 11,6 ± 6,7 anni (1-32 anni), nessun paziente è morto o ha sviluppato cardiomiopatia dilatativa (DCM). Il lungo periodo di follow-up non si è complicato in 127 bambini (90,1%).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA