CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Rimodellamento cardiaco e vascolare nei pazienti con obesità addominale

Fonte: Journal of Hypertension: March 2012 - Volume 30 - Issue 3 - p 567–573.

L’obiettivo di questo studio è stato stabilire, con un'indagine completa di risonanza magnetica (RM), la prevalenza e i correlati vascolari del rimodellamento concentrico del ventricolo sinistro in pazienti di mezza età con obesità addominale. Il rimodellamento concentrico del ventricolo sinistro e il rimodellamento vascolare sono comunemente associati ad ipertensione, ma vi sono pochi dati riguardo i pazienti con obesità addominale che costituiscono una popolazione con un aumento del rischio cardiovascolare e di sviluppo di ipertensione nonchè sindrome metabolica. 40 controlli e 70 pazienti (56±5 anni, 49% donne, 69% con indice di massa corporea >30 kg/m2) con obesità addominale e senza ulteriori fattori di rischio cardiovascolare ad eccezione per l’ipertensione arteriosa di grado 1 non trattata (16%) sono stati sottoposti a RM per la valutazione del rimodellamento concentrico (rapporto tra aumento della massa ventricolare sinistra / volume telediastolico) gli indici di compliance arteriosa (pressione pulsatoria aortica e compliance arteriosa totale) e le resistenze totali periferiche. 20 pazienti con obesità addominale (29%) hanno mostrato rimodellamento concentrico. I pazienti con rimodellamento concentrico erano per lo più uomini (85%), spesso con ipertensione di grado 1 (45%) e pochi avevano ipertrofia ventricolare sinistra (20%). Quando corretti per il sesso, la compliance arteriosa totale mostrava un declino graduale tra i controlli (media±SEM: 2,10±0,06 ml/mmHg), i pazienti senza rimodellamento concentrico (1,82 ± 0,06 ml/mmHg) e i pazienti con rimodellamento e concentrico (1,42±0,09 ml/mmHg; p<0,005 per confronti inter-gruppo); le resistenze totali periferiche erano più basse rispetto i controlli per i pazienti senza il rimodellamento concentrico (14,7±0,5 vs 16,8±0,5 ml/mmHg, p=0.005), ma non per i pazienti con rimodellamento concentrico (17,5±0,7 mmHg/min per l). In conclusione, il rimodellamento concentrico è spesso documentata da RM negli uomini di mezza età con obesità addominale e in associazione con una diminuzione della compliance arteriosa totale e non controbilanciato da una diminuzione delle resistenze totali periferiche, suggerendo un rimodellamento alla periferia vascolare.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA