CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Exenatide settimanale vs insulina glargine: confermata la maggiore efficacia di exenatide anche a 84 settimane

Fonte: Diabetes Care 2012; doi: 10.2337/dc11-1233.

Lo studio DURATION 3 ha dimostrato che, dopo 26 settimane, exenatide somministrato una volta a settimana porta ad una maggiore riduzione di Hba1c, ad un minor numero di ipoglicemie e ad una progressiva perdita di peso rispetto ad insulina glargine in pazienti diabetici di tipo 2 in terapia con metformina o sulfoniluree. Lo studio è proseguito fino a 84 settimane per verificare se questi risultati sono mantenuti sul lungo termine. Dei 415 pazienti che hanno ultimato lo studio a 26 settimane, 390 (194 in terapia con exenatide settimanale e 196 con insulina glargine) hanno proseguito nello studio. A 84 settimane, il valore di HbA1c si è ridotto da un basale di 8.3% di -1.2% con exenatide e di -1.0% con glargine (P=0.029). La percentuale di pazienti che hanno raggiunto una HbA1c <7.0 e ≤6.5% è stata 44.6% con exenatide vs. 36.8% con glargine (P=0.084) e 31.3% con exenatide vs. 20.2% con glargine (P=0.009) rispettivamente. I pazienti in terapia con exenatide hanno perso 2.1 kg di peso, mentre quelli in terapia con glargine hanno acquistato 2.4 kg (P<0.001). Tra i pazienti in terapia con metformina e sulfonilurea, l’incidenza di ipoglicemie minori è stata 24% con exenatide e 54% con glargine (P<0.001); tra i pazienti in terapia con la sola metformina, invece, l’ipoglicemia si è verificata nell’8% dei pazienti in terapia con exenatide e nel 32% dei pazienti in terapia con glargine (P<0.001). Per quanto riguarda gli eventi avversi, diarrea e nausea si sono verificati più frequentemente con exenatide (12 vs. 6% e 15 vs. 1%, rispettivamente, P<0.05). Quindi, anche dopo 84 settimane, i pazienti trattati con exenatide settimanale hanno mantenuto un migliore controllo glicemico rispetto a glargine, confermando anche la perdita di peso e il minor rischio di ipoglicemie.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA