CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Maggiore dissincronia in pazienti con BBS idiopatico vs BBS da pacing

Fonte: American Journal of Cardiology Volume 109, Issue 4, Pages 556-562, 15 February 2012.

Nonostante le somiglianze morfologiche all’elettrocardiogramma, il grado di dissincronia del VS (ventricolo sinistro) è stato maggiore nei pazienti con BBSi (Blocco di Branca Sinistro idiopatico) rispetto ai pazienti con BBS-RV (Blocco di Branca Sinistro indotto da pacing del Ventricolo destro) e nessuna associazione è stata trovata tra la presenza di dissincronia VS e la prognosi. Queste sono le conclusioni a cui sono giunti il dott.Hyo Eun Park ed i suoi colleghi che hanno voluto chiarire la differenza tra l’LVdys (indice di dissincronia) da BBS-RV e BBSi ed hanno voluto valutare le implicazioni prognostiche di dissincronia ventricolare sinistra. Nello studio sono stati inclusi 20 volontari sani, 21 pazienti con BBSi e 20 con BBS-RV con preservata funzione sistolica ventricolare sinistra, tutti seguiti clinicamente a tre anni ed in tutti sono stati valutati lo stress di parete del VS telesistolico e gli LVdys, di tre tipi: LVdys-6, LVdys-2 e LVdys-deviazione standard. La prevalenza di dissincronia VS non era rara in quelli con BBSi o BBS-RV, ma era più frequente nei pazienti con BBSi rispetto a quelli con BBS-RV. I pazienti con BBSi presentavano un LVdys maggiore rispetto a quelli con BBS-RV (84 ± 55 vs 55 ± 50 per LVdys-6, 51 ± 49 vs 31 ± 40 per LVdys-2, 37 ± 24 vs 24 ± 22 per LVdys-deviazione standard in BBSi vs BBS-RV). L’ LVdys ha mostrato correlazioni significative con la durata del QRS, volumi del VS, frazione d'eiezione ventricolare sinistra, lo stress di parete telesistolico del VS ed il rapporto E/E’. L'analisi di regressione logistica multivariata ha mostrato che il volume telediastolico del VS e lo stress di parete del VS telesistolico sono stati determinanti indipendenti della presenza di dissincronia ventricolare sinistra. Durante il follow-up, la morte cardiovascolare o ospedalizzazione per insufficienza cardiaca è stata riportata in entrambi i gruppi.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA