CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Apnea nel sonno e aumento dei trigliceridi

Fonte: European Heart Journal Volume 33, Issue 6Pp. 783-790.

La clearance rallentata delle lipoproteine è associata ad aterosclerosi. Questo studio ha esaminato se l'ipossia cronica intermittente (CIH), un segno distintivo di apnea ostruttiva del sonno (OSA), può portare ad iperlipidemia inibendo la clearance delle lipoproteine ricche di trigliceridi (TRLP). Topi maschi C57BL/6J sottoposti a dieta ricca di colesterolo sono stati esposti a 4 settimane di CIH cronica o intermittente (controllo). FIO 2 è diminuita al 6,5% ad ogni minuto durante la fase di 12 ore di luce nel gruppo CIH. Dopo l'esposizione, è stato dosato il profilo lipidico a digiuno. La clearance TRLP è stata valutata mediante sonda gastrica di palmitato di retinile seguita da esteri di retinile (ER) sierici con misurazioni a 0, 1, 2, 4, 10 e 24 h. L'attività della lipoproteina lipasi (LPL), un enzima chiave della clearance delle lipoproteine ed i livelli di proteina simile angiopoietina 4 (Angptl4), un potente inibitore dell'attività LPL, sono stati determinati a livello dei cuscinetti di grasso di epididimo, muscoli scheletrici e cardiaci. L’ipossia cronica intermittente ha indotto un significativo aumento dei livelli di colesterolo totale e trigliceridi, che si è verificato in TRLP e delle frazioni di LDL (p<0,05 per ogni confronto). Rispetto ai topi di controllo, gli animali esposti al CIH hanno mostrato un aumento di ER nelle prime 10 ore dopo la sonda gastrica di retinile palmitato (P<0,05), indicando che CIH ha inibito l’attività di TRLP. CIH indotta ha determinato una diminuzione dell'attività LPL (P<0,01) e un aumento dell'80% in Angptl4 mRNA e proteine nel grasso epididimario, ma non nel muscolo scheletrico o cardiaco.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA