CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Misurare la pressione in entrambe le braccia

Fonte: BMJ 2012;344:e1327 doi: 10.1136/bmj.e1327.

Per determinare se una differenza di pressione sistolica, misurata in ambedue le braccia, sia in grado di prevedere una ridotta sopravvivenza libera da eventi dopo 10 anni è stato eseguito uno studio di coorte nel Regno Unito comprendente 230 persone in trattamento per ipertensione. La pressione arteriosa veniva misurata in tre occasioni. La misura di outcome principale erano gli eventi cardiovascolari e la morte per tutte le cause durante un periodo mediano di follow-up di 9,8 anni. Al momento del reclutamento, il 24% (55/230) dei partecipanti aveva una differenza media di pressione sistolica tra le due braccia di 10 mmHg o più e il 9% (21/230) di 15 mmHg o più; queste differenze sono state associate ad un aumentato rischio di mortalità per tutte le cause (hazard ratio corretta 3,6, 95% intervallo di confidenza 2,0-6,5). Il rischio di morte risultava aumentato anche nei 183 pazienti senza pre-esistenti malattie cardiovascolari e con una differenza fra le braccia di pressione sistolica di 10 mmHg o più o 15 mmHg o più. Una differenza fra le due braccia della pressione diastolica di 10 mmHg o più è stato debolmente associata ad un aumentato rischio di eventi cardiovascolari o di morte. In conclusione, le differenze di pressione arteriosa sistolica tra le braccia possono predire un aumentato rischio di eventi cardiovascolari e mortalità per tutte le cause in 10 anni nelle persone con ipertensione. Questa differenza potrebbe essere un valido indicatore di aumentato rischio cardiovascolare. La misurazione della pressione in entrambe le braccia dovrebbe diventare parte della routine della valutazione primaria delle malattie cardiovascolari.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA