CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

La soda potrebbe migliorare il diabete!

Fonte: Diabetes Care 2012; doi: 10.2337/dc11-2424.

Questo studio ha esaminato gli effetti della soda sugli ormoni intestinali in giovani diabetici. Nove soggetti affetti da diabete mellito di tipo 1 e 10 con diabete mellito di tipo 2 e 25 soggetti sani sono stati istruiti a bere 240 mL di soda o acqua carbonata, seguita da una curva da carico di glucosio e sono stati misurati glicemia, C-peptide, GLP-1, GIP e peptide Tyr-Tyr (PYY) per 180 min. L’area sotto la curva (AUC) di GLP-1 è risultata 43% più alta dopo l’ingestione di soda vs acqua carbonata nei soggetti affetti da diabete mellito di tipo 1 (p=0.020), simile ai soggetti sani (34% più alti, p=0.029), mentre è risultata inalterata nei soggetti con diabete di tipo 2 (p=0.92). Le AUC di glicemia, C-peptide, GIP e PYY AUC non differivano in nessun gruppo. Quindi l’ingestione di soda prima di un carico orale di glucosio aumenta la secrezione di GLP-1 nei diabetici di tipo 1 e nei controlli, ma non nei soggetti affetti da diabete mellito di tipo 2. Le secrezioni di GIP e PYY non sono state influenzate dalla soda.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA