CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

La pressione sistolica notturna: importante predittore di outcome nei pazienti ipertesi

Fonte: Journal of Hypertension: April 2012 - Volume 30 - Issue 4 - p 713–719.

Il monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa (ABPM) è superiore alla tradizionale misurazione della pressione arteriosa (PA) nel predire l'esito, valutandola per 24 h e fornendo i valori assoluti diurni e notturni, nonché la presenza o meno del relativo calo notturno, che rappresentano importanti elementi per la prognosi. In questo studio è stata valutata la relazione tra ABPM e comparsa di eventi cardiovascolari o mortalità in una coorte di pazienti trattati ad alto rischio ipertensione. Un totale di 2.115 pazienti ipertesi trattati con rischio aggiuntivo elevato o molto elevato, partecipanti al CARDIORISC Event study, sono stati esaminati tramite la misurazione ambulatoriale della PA e l’ABPM. Gli eventi cardiovascolari e la mortalità sono stati valutati dopo un follow-up di 4 anni. 268 pazienti (12,7%) hanno avuto un evento primario (evento coronarico o cerebrovascolare non fatale, ospedalizzazione per scompenso cardiaco o morte per cause cardiovascolari) e 114 sono deceduti (45 per cause cardiovascolari). In un modello di regressione multipla di Cox e dopo correzione per il rischio cardiovascolare al basale e per la PA ambulatoriale, la pressione sistolica (PAS) notturna era un predittore di eventi cardiovascolari [hazard ratio per ogni aumento di SD: 1,45, intervallo di confidenza al 95% (CI), 1,29-1,59]: valori superiori a 130 mmHg mostravano un aumento del rischio del 52% rispetto a valori inferiori a 115 mmHg. In conclusione, oltre ai determinanti clinici di rischio cardiovascolare e della PA ambulatoriale, l’ABPM eseguito durante il trattamento aggiunge significato prognostico per lo sviluppo di eventi cardiovascolari nei pazienti ipertesi ad alto rischio. Tra i diversi valori derivati dai valori ABPM la PAS notturna appare essere il più potente predittore di outcome.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA