CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Studio ASCERT: miglior sopravvivenza nei pazienti sottoposti a CABG vs PCI

Fonte: American College of Cardiology Congress 2012, Chicago.

Che l'eterna diatriba continui!! Meglio CABG o PCI nei pazienti multivasali? Tanti studi  e numeri ci dicono di procedere con la rivascolarizzazione chirurgica ma, in barba alle evidenze, ecco sempre più multivasali trattati con multiple PCI. Ecco qui lo studio ASCERT (Survival after PCI or CABG in older patients with stable Multivessel Coronary Disease: Comparative Effectiveness of Revascularization Strategies), che ha coinvolto oltre 600.000 pazienti con una analisi finale composta da 103.549 pazienti trattati con PCI e 86.244 trattati con CABG. I pazienti erano tutti multivasali (2 o 3 vasi). I risultati sono stati schiaccianti a favore della rivascolarizzazione chirurgica (follow up a 4 anni), già a partire dal primo anno di follow up e con curve di sopravvivenza che via via sono diventate sempre più divergenti a favore dell'approccio mediante CABG (a 4 anni: mortalità gruppo PCI 20.9% vs 16.0% gruppo CABG: RR: 0.76: IC 0.75-0.78). Il Dott. Weintraub, durante l'esposizione dello studio davanti ad un'aula gremita, ha sottolineato i limiti di questo studio che, benchè così ampio dal punto di vista numerico, rimane uno studio di tipo osservazionale.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA