CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Rosuvastatina vs atorvastatina…la sfida eterna! Risultati dal LUNAR Study

Fonte: American Journal of Cardiology Volume 109, Issue 9 , Pages 1239-1246.

La RSV (Rosuvastatina) 40mg riduce più efficacemente il colesterolo LDL, aumenta il colesterolo HDL e determina anche un miglioramento di altri parametri lipidici ematici rispetto all’ATV (atorvastatina) 80mg nei pazienti con SCA (sindrome coronarica acuta). Questi sono i risultati ottenuti nel LUNAR Study in cui il dott. Betram Pitt (Department of medicine Brigham and Women’s Hospital, Harvard Medical School, Boston, Massachusetts) ed i suoi colleghi si sono proposti di confrontare l'efficacia della RSV con quella dell'ATV nel ridurre il colesterolo LDL nei pazienti con SCA. Nello studio sono stati inclusi tutti i pazienti adulti con malattia coronarica che sono stati ricoverati per una SCA entro 48 h dall’insorgenza dei primi sintomi (n=825). I partecipanti sono stati randomizzati, open-label, a trattamento giornaliero con RSV 20 mg, RSV 40 mg oppure ATV 80 mg per un periodo di 12 settimane e sono stati valutati a 2, 6 e 12 settimane. L'end point primario considerato era l'efficacia del trattamento nel ridurre il colesterolo LDL in media dalle 6 alle 12 settimane. Durante lo studio sono anche stati valutati altri parametri come le variazioni delle altre lipoproteine, tra cui HDL (lipoproteine ad alta densità), e la sicurezza. Dai risultati dello studio è emerso che l'efficacia della RSV 40 mg nel ridurre il colesterolo LDL era significativamente superiore a quello della ATV 80 mg (diminuzione del 46,8% vs 42,7%, p=0,02) e che la riduzione del colesterolo LDL con RSV 20 mg era simile a quello ottenuto con ATV 80 mg. Inoltre, l’aumento del colesterolo HDL era significativamente maggiore con RSV 40 mg (11,9%, p<0,001) e RSV 20 mg (9,7%, p<0.01) rispetto al ATV 80 mg (5,6%) e la RSV 40 mg era anche significativamente più efficace dell’ATV 80mg nel migliorare la maggior parte delle altre variabili secondarie di efficacia, mentre gli effetti di RSV 20 mg su questi parametri sono stati generalmente simili a quelle di ATV 80 mg. Tutti e 3 i trattamenti sono stati generalmente ben tollerati nell'arco di 12 settimane. I risultati dello studio supportano quindi l’ipotesi di una maggiore efficacia dell’RSV 40mg nella riduzione di colesterolo LDL, nell’aumento di colesterolo HDL e nel miglioramento di altri parametri lipidici rispetto ATV 80 mg nei pazienti ricoverati con SCA a 48h dai sintomi.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA