CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Disfunzione ventricolare destra in atleti sottoposti a gara di resistenza..

Fonte: European Heart Journal Volume 33, Issue 8Pp. 998-1006.

L'allenamento di resistenza potrebbe essere associato a rimodellamento cardiaco aritmogeno del ventricolo destro (RV). In questo studio, è stato valutato se la disfunzione miocardia, dopo intenso esercizio di resistenza, influisce sul RV più del ventricolo sinistro (LV) e se l’esercizio protratto influenzi il rimodellamento cardiaco (inclusa la fibrosi) in atleti ben allenati. Quaranta atleti sono stati studiati al basale, subito dopo una gara di resisitenza (durata 3-11 h) e 1 settimana post-gara. Nella valutazione sono stati inclusi troponina cardiaca (cTnI), peptide natriuretico di tipo B e l'ecocardiografia [compresi volumi tridimensionali, frazione di eiezione (EF) e velocità di deformazione sistolica]. La misurazione del gadolinio (DGE) su risonanza magnetica cardiaca (CMR) è stata valutata come marcatore di fibrosi miocardica. Rispetto al basale, i volumi RV sono risultati aumentati e tutte le misure funzionali hanno indicato una diminuzione post-gara, mentre sono risultati ridotti i volumi LV e la funzione è stata preservata. Il peptide natriuretico di tipo B (13,1 ± 14,0 vs 25,4 ± 21,4 ng/L, P=0.003) e cTnI (0,01 ± 0,03 vs 0,14 ± 0,17 mg/L, P<0.0001) sono risultati aumentati post-gara e correlati con la riduzioni della RVEF (r = 0.52, P=0,001 e r = 0.49, P=0,002, rispettivamente), ma non LVEF. La frazione di eiezione ventricolare destra è diminuita con la durata della corsa (r = -0,501, P<0,0001) e VO2 max (r = -0,359, P=0,011). La funzione del ventricolo destro è stata recuperata entro 1 settimana per la maggior parte dei soggetti. Dati da CMR e DGE a livello del setto interventricolare hanno identificato 5 dei 39 atleti che hanno avuto una maggiore esposizione cumulativa all’esercizio e inferiore RVEF (47,1 ± 5,9 vs 51,1 ± 3,7%, P=0,042) rispetto a quelli con normale CMR.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA