CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Insulina in monoterapia o insulina+metformina: quale è migliore?

Fonte: BMJ 2012; 344: e1771. doi: 10.1136/bmj.e1771.

Questa review ha paragonato i pregi e i difetti di metformina+insulina vs insulina in monoterapia nei pazienti con diabete mellito di tipo 2. Sono stati inclusi 26 studi con 2.286 partecipanti. La combinazione di insulina+metformina vs insulina in monoterapia non ha significativamente alterato tutte le cause di mortalità (rischio relativo 1.30, 95% intervallo di confidenza da 0.57 a 2.99) o mortalità cardiovascolare (1.70, da 0.35 a 8.30). In una successiva analisi l’associazione con metformina ha portato ad una severa iperglicemia significativamente più frequente rispetto all’insulina in monoterapia (2.83, da 1.17 a 6.86). L’associazione di metformina+insulina è risultata in una ridotta emoglobina glicata, in un minore incremento ponderale e un minor utilizzo di insulina rispetto all’insulina in monoterapia, con una riduzione di emoglobina glicata di 0.5%, un calo ponderale di 1 kg e un minor uso di circa 5 UI di insulina al giorno. Quindi non ci sono evidenze che l’associazione metformina+insulina riduca tutte le cause di mortalità, anche se l’associazione ha, comunque, degli effetti positivi, quali il minore incremento ponderale e il minor utilizzo di insulina.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA