CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

La promessa di un incentivo, può migliorare la qualità delle cure?

Fonte: Diabetes Care 2012; 35(5):1038-1046.

Questo studio ha valutato l’impatto di un incentivo sulla cura del diabete introdotto per i medici di base sulla qualità delle cure. Sono stati analizzati i dati di 757.928 soggetti diabetici ed è stata valutata la frequenza con cui venivano richiesti gli esami necessari per la valutazione del diabete prima e dopo il pagamento di questo incentivo. La proporzione di pazienti i cui medici avevano avuto l’incentivo che aveva controllato tre volte all’anno il valore di HbA1c e il colesterolo è aumentata da 16% a 27%. I soggetti più giovani, che vivevano in aree rurali o avevano problemi mentali, avevano una minore frequenza di controlli. I medici che avevano avuto il maggior numero di incentivi erano quelli che avevano prescritto più controlli, ma questo veniva fatto già prima dell’incentivo. Quindi, la promessa di un incentivo ha portato solo ad un minimo miglioramento nella qualità della gestione del diabete.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA