CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Il diabete condiziona la sopravvivenza? Sembrerebbe di no!

Fonte: J Gerontol A Biol Sci Med Sci 2012; doi: 10.1093/gerona/gls095.

Gli uomini di mezza età e gli adulti con diabete si possono suddividere in persone relativamente sane, persone con un diabete di difficile gestione e persone con uno stato di salute scadente. Questo studio ha analizzato 3.507 diabetici di 51 anni o più e hanno investigato le cause di mortalità per i tre gruppi clinici. Dopo 5 anni di osservazione le probabilità di sopravvivenza erano 90.8% per il gruppo relativamente sano, 79.4% per il gruppo con diabete di difficile gestione e 52.5% per il gruppo con scadente stato di salute. Per tutti i gruppi, indipendentemente dallo stato di salute, la sopravvivenza supera il 50% ad eccezione dei soggetti con età superiore ai 76 anni. Questo studio, quindi, mostra come lo stato di salute sembri non influenzare il grado di sopravvivenza dei soggetti diabetici.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA