CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Aggiornamento sulla TAVI: parola ai francesi!

Fonte: N Engl J Med 2012; 366:1705-1715; May 3, 2012.

Dai risultati di questo studio prospettico multicentrico basato sul Registro nazionale francese degli impianti di valvola aortica transcatetere (TAVI), FRANCE 2, emerge che tale opzione terapeutica sembra una scelta ragionevole nei pazienti con stenosi aortica severa, anziani ed ad alto rischio chirurgico. Tutti i pazienti sottoposti a TAVI in Francia sono stati prospetticamente inclusi nello studio. L'end point primario era rappresentato dalla mortalità per qualsiasi causa. Un totale di 3.195 pazienti (età media 82,7 ± 7,2 anni, 49% donne) sono stati arruolati tra Gennaio 2010 ed Ottobre 2011 in 34 centri. Tutti i pazienti erano fortemente sintomatici ed ad alto rischio per la sostituzione chirurgica della valvola aortica. Sono stati impiantati rispettivamente dispositivi Edwards SAPIEN e Medtronic CoreValve nel 66,9% e nel 33,1% dei pazienti. Gli approcci transcatetere utilizzati erano quello transarterioso (transfemorale nel 74,6%,  via succlavia nel 5,8% ed altri nel 1,8%) o transapicale (17,8%). Il tasso di successo procedurale è stato complessivamente del 96,9%, mentre i tassi di mortalità a 30 giorni ed ad 1 anno sono stati rispettivamente pari al 9,7% ed al 24,0%. Ad 1 anno di follow-up, l'incidenza di ictus è stata del 4,1%, e quella di rigurgito aortico periprotesico pari al 64,5%. Dall’analisi multivariata è emerso che i fattori associati con una ridotta sopravvivenza erano rappresentati da un punteggio più alto totalizzato all’EuroScore logistico, una classe funzionale NYHA III o IV, l'uso di un approccio transapicale ed un rigurgito periprotesico di maggior entità. In conclusione, come mostrato dai dati di questo studio che riflettono una realistica esperienza di vita sulla TAVI, questa procedura sembra una scelta ragionevole nei pazienti anziani con stenosi aortica severa ed un elevato rischio chirurgico.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA