CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

In gravidanza: si all’acido folico ma attenzione al ferro!

Fonte: European Journal of Nutrition 2012, DOI: 10.1007/s00394-012-0339-z Online First.

Elevate dosi giornaliere di acido folico dai primi mesi di gravidanza fino a metà gravidanza può essere protettivo per la nascita pretermine, per il basso peso alla nascita e per piccoli per età gestazionale neonatale, mentre alte dosi giornaliere di ferro supplementare possono essere dannose per la crescita fetale. Queste sono le conclusioni a cui sono giunti i ricercatori del RHEA study che hanno voluto valutare se alte dosi di acido folico e supplementazione di ferro dai primi mesi di gravidanza fino a metà gravidanza potessero influenzare il rischio di parto pretermine, basso peso alla nascita e piccoli per età gestazionale neonatale. Nello studio sono state incluse 1.279 donne con gravidanze singole con dati completi sugli integratori usati dai primi mesi di gravidanza fino a metà gravidanza e gli esiti alla nascita. Sessantasei percento dei partecipanti allo studio ha assunto, nel periodo considerato, una dose supplementare di acido folico (5 mg/giorno), mentre il 21% una dose eccessiva (acido folico >5 mg/die). L’assunzione giornaliera di 5 mg di acido folico supplementare è stata associata ad una riduzione del 31% del rischio di parto pretermine (RR, 0,69, 95% CI, 0,44, 0,99), ad una riduzione del 60% del rischio di partorire neonati a basso peso alla nascita ( RR, 0,40, 95% CI, 0,21, 0,76), e ad una riduzione del 66% del rischio di partorire un piccolo per l'età gestazionale neonatale (RR, 0,34, 95% CI, 0.16, 0.73). Le dosi giornaliere di ferro supplementare superiore a 100 mg sono state associate ad un raddoppio del rischio per i piccoli per età gestazionale neonatale (RR, 2,14, 95% CI, 0,99, 5,97).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA