CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

ASA nella prevenzione di embolia polmonare ricorrente

Fonte: N Engl J Med 2012; 366:1959-1967.

Circa il 20% dei pazienti con tromboembolia venosa ad eziologia incerta (in termini di fattori predisponenti) hanno una recidiva entro 2 anni dopo l'interruzione della terapia anticoagulante orale. Estendere l'anticoagulante previene le recidive ma è associato ad aumento di episodi emorragici. Il vantaggio di aspirina per la prevenzione di tromboembolia venosa ricorrente è tuttavia sconosciuto. In questo studio multicentrico, in doppio cieco, i pazienti con precedente tromboembolia venosa, che avevano completato da 6 a 18 mesi di terapia anticoagulante orale sono stati randomizzati ad aspirina, 100 mg al giorno, o placebo per 2 anni. L'esito primario di efficacia era la recidiva di tromboembolia venosa, analizzando anche l'incidenza di sanguinamento maggiore nei pazienti trattati. La recidiva di tromboembolismo venososi si è avuta in 28 dei 205 pazienti trattati con aspirina e in 43 dei 197 pazienti trattati con placebo (6,6% vs 11,2% per anno; hazard ratio, 0.58; 95% intervallo di confidenza [CI], 0,36 a 0,93). Durante un periodo di trattamento mediano di 23,9 mesi, 23 pazienti che hanno assunto aspirina e 39 trattati con placebo hanno avuto una recidiva (5,9% vs 11,0% per anno; hazard ratio = 0,55, 95% CI, 0,33-0,92). Un paziente in ciascun gruppo di trattamento ha avuto un episodio di sanguinamento maggiore. Gli eventi avversi sono risultati simili nei due gruppi. In conclusione, l'aspirina ha ridotto il rischio di recidiva, quando somministrato a pazienti con tromboembolismo venoso non provocato che avevano interrotto il trattamento anticoagulante, senza alcun apparente aumento del rischio di sanguinamento maggiore.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA