CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Attenzione alla carne rossa e via libera a pane integrale!

Fonte: European Journal of Nutrition 2012, DOI: 10.1007/s00394-012-0340-6.

Un elevato consumo di pane integrale è correlato ai livelli plasmatici più bassi di biomarcatori legati all’infiammazione ed all'obesità (GGT, ALT e di hs-CRP), mentre il consumo elevato di carne rossa è associato a più alti livelli circolanti di questi (GGT e hs-CRP). Queste sono le conclusoni a cui sono giunti Jukka Montonen ed i suoi colleghi al fine di esaminare l'associazione tra carne rossa e consumo di pane integrale con livelli plasmatici di biomarcatori legati al metabolismo del glucosio, stress ossidativo, infiammazione e obesità. In uno studio trasversale sono stati inclusi 2.198 uomini e donne, selezionati come una sub-coorte per un esame di predittori biologici di diabete e malattie cardiovascolari dallo European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition-Potsdam study. Da campioni di sangue casuali sono stati misurati i livelli circolanti di emoglobina glicata, adiponectina, hs-CRP, GGT(gamma-glutamiltransferasi), ALT (alanina-aminotransferasi), HDL-colesterolo e trigliceridi. Tramite questionari sono stati valutati i dati relativi alla dieta ed allo stile di vita. Dai risultati ottenuti dall’analisi dei dati, dopo aggiustamento per variabili multiple, è emerso che maggiore consumo di pane integrale era significativamente (p trend <0,05) associata a bassi livelli di GGT, ALT e di hs-CRP, mentre il più alto consumo di carne rossa è risultato significativamente associato con livelli più elevati di GGT e di hs-CRP, dopo l'aggiustamento per potenziali fattori di confondimento legati allo stile di vita e dieta e un ulteriore aggiustamento per indice di massa corporea e circonferenza vita ha attenuato l'associazione tra carne rossa e hs-CRP (P=0.19).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA