CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Pioglitazone e tumore alla vescica: si o no?

Fonte: BMJ 2012; 344: e3645.

Questi autori hanno cercato di capire se pioglitazone sia associato o meno ad un aumentato rischio di tumore alla vescica in soggetti con diabete mellito di tipo 2. La popolazione consisteva di 115.727 pazienti in trattamento con ipoglicemizzanti orali e 470 diagnosticati per tumore alla vescica durante il follow-up. L’uso di pioglitazone è stato associato ad un maggior rischio di tumore alla vescica (tasso 1.83, 95% intervallo di confidenza da 1.10 a 3.05). Il tasso è aumentato in base alla maggior durata di esposizione al farmaco, con una maggiore incidenza nei pazienti che lo assumevano da più di 24 mesi (1.99, da 1.14 a 3.45) e in quelli con un dosaggio maggiore (2.54, da 1.05 a 6.14). L’uso di pioglitazone, quindi, sembrerebbe associato ad un maggior rischio di tumore alla vescica, anche se altri studi saranno necessari per verificare questa associazione.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA